Giovedì, 07 Novembre 2019 08:54

Sospensione dell'efficacia esecutiva del titolo è impugnabile con reclamo ex art. 669-terdecies c.p.c.

Scritto da Avv. Giulio Costanzo
Vota questo articolo
(2 Voti)

SOSPENSIONE DELL’ESECUZIONE-RECLAMABILE: Cassazione Sez. Un. Civili, 23 Luglio 2019, n. 19889. Pres. Mammone. Est. De Stefano

La Cassazione ha ribadito che è impugnabile con reclamo il provvedimento con il quale il Giudice dell’esecuzione decide sull’istanza di sospensione dell’esecuzione del titolo.

Con sentenza del 23 Luglio 2019, n. 19889 la Corte di Cassazione a Sez. Un. Civili, ha confermato il principio secondo cui avverso ad un provvedimento che dispone la sospensione della esecuzione, non ancora iniziata ex art. 615 cpc C1, è possibile proporre reclamo ai sensi dell’arto 669 terdecies cpc al Collegio del Tribunale cui appartiene il Giudice monocratico che ha emesso il provvedimento.

Il provvedimento è particolarmente interessante, soprattutto nel ragionamento, che ha indotto i Giudici della Suprema Corte a Sezioni Unite, a giungere alla detta conclusione.

Si riporta di seguito, per maggiore approfondimento, il riferimento.

Cassazione Sez. Un. Civili, 23 Luglio 2019, n. 19889. Pres. Mammone. Est. De Stefano.

 

Letto 36 volte Ultima modifica il Giovedì, 07 Novembre 2019 08:58

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti

Ultimi articoli