Risarcimento danni

Risarcimento danni (20)

Martedì, 28 Luglio 2020 14:33

Il danno all’immagine

Scritto da

La Suprema Corte di Cassazione, con l’Ordinanza n. 4005 del 18/02/2020, ha statuito che il danno all'immagine ed alla reputazione, inteso come "danno conseguenza", non sussiste in re ipsa, dovendo essere allegato e provato da chi ne domanda il risarcimento, sicché la sua liquidazione deve essere compiuta dal giudice, in base al concreto pregiudizio presumibilmente patito dalla vittima, per come da questa dedotto e provato anche mediante presunz ...

Le Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione, con l’Ordinanza n. 6324 del 05/03/2020, hanno statuito che le controversie relative al risarcimento danni, promosse dagli investitori, nei confronti delle autorità di vigilanza (Banca d'Italia e CONSOB) per i danni conseguenti alla mancata vigilanza su banche e intermediari sono devolute alla giurisdizione del giudice ordinario.

La Cassazi ...

La Suprema Corte di Cassazione, con l’Ordinanza n. 9682 del 26/05/2020, ha statuito che la vittima di un incidente, dal quale ne siano scaturiti gravi postumi invalidanti, ha diritto al risarcimento del danno da riduzione o perdita della capacità lavorativa (futura), anche se al momento del sinistro non aveva (ancora) alcuna occupazione remunerata.

La capacità lavorativa consiste nella potenziale attitudi ...

Mercoledì, 10 Giugno 2020 15:08

Il danno riflesso

Scritto da

Il danno riflesso, ossia il nocumento che viene arrecato ad un terzo, ritenuto la vittima secondaria del fatto illecito rispetto al soggetto danneggiato, ma pur sempre destinatario delle conseguenze pregiudizievoli subite da quest’ultimo per effetto della condotta illecita altrui, può desumersi anche mediante presunzioni.

Ab origine si riteneva che il soggetto colpito dal danno riflesso subi ...

Di seguito, la recente sentenza n. 28985/19 con la quale la Corte di Cassazione risolve una delle questioni più spinose degli ultimi tempi. Vediamo insieme cosa cambia

Con la sentenza in argomento, i Giudici di legittimità fanno il punto della situazione su una delle questioni più annose degli ultimi tempi: il danno da omessa acquisizione del consenso informato

Nello specifico, la vicenda concerne la richiesta di risarcime ...

Martedì, 19 Maggio 2020 08:47

La responsabilità processuale aggravata

Scritto da

Sarà tenuto al risarcimento del danno conseguente alla condanna per responsabilità processuale aggravata (su istanza di parte o, ai sensi del terzo comma dell’art. 96 c.p.c., d’ufficio dal giudice) chi agisce o resiste in giudizio con mala fede o colpa grave.

La proposizione di una domanda che si riveli poi infondata o, viceversa, la resistenza ad un’altrui domanda che venga poi accolta, non possono dar luogo, di regola, a responsabilità giacc ...

La Suprema Corte di Cassazione con l’Ordinanza n. 7757 del 08/04/2020, ha statuito che, in tema di risarcimento danni da diffamazione a mezzo stampa, sono rilevanti le imprecisioni che stravolgono il fatto "vero" tanto da renderne offensiva l’attribuzione data, all’esito di una valutazione sull’intero fatto narrato.

La Cassazione, con l’Ordinanza n. 7757 del 08/04/2020, è intervenuta sulla pungente ...

La Suprema Corte di Cassazione, con l’Ordinanza n. 7754 del 08/04/2020, ha statuito che, In tema di responsabilità dell’amministrazione ferroviaria, sussistono forme di indennizzo per le ipotesi di cancellazione, interruzione o ritardo nel servizio, oltre che al risarcimento del danno in sede giudiziale.

La Cassazione, con l’Ordinanza n. 7754 del 08/04/2020, è intervenuta sulla frequente e spinosa que ...

La Cassazione interviene in materia di danno morale e stabilisce i criteri di risarcibilità                                                                       

Il danno morale e la sua risarcibilità secondo il principio delle presunzioni.

Come è noto, una delle questioni più dibattute in giurisprud ...

Pagina 1 di 2

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti